Dietro un etichetta

Dietro un etichetta: serata di degustazione con protagonisti la carne e il vino

MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO
— ore 20.30—
presso il Centro Culturale Giacomo Zanella

Per la serata di degustazione Dietro un etichetta, il filo conduttore non sarà solo l’abbinamento del vino con il cibo presentato, ad unire i prodotti enogastronomici in degustazione sarà il metodo di produzione. Scoprirete cosa si cela dietro un prodotto e come sia sempre più importante ritornare alle origini, ad una produzione alimentare sana, equilibrata e il più possibile naturale. Potrete assaggiare tre tipi di carne della filiera controllata “Amicomega” accompagnate da tre calici di vino dell’azienda “MOVIA” certificati “TRIPLE A”.

 

FILIERA “AMICOMEGA”

La Filiera Amicomega nasce con l’obiettivo di migliorare e certificare la qualità delle materie
prime di origine animale, destinate al consumo umano (latte e derivati, carne e uova), attraverso l’ottimizzazione della composizione dei grassi in essi contenuti. Gli allevatori che fanno parte di questa filiera si attengono ad un protocollo di produzione rigoroso, che prevede l’utilizzo di sistemi di allevamento attenti ad esaltare il benessere degli animali e la somministrazione di diete perfettamente bilanciate, costituite da foraggi e cereali tracciati

e sicuri. Il Consumatore è tutelato nell’acquisto di alimenti certificati all’origine, perché provenienti da una filiera controllata e nei quali l’apporto di Omega 3 è potenziato. Il Comitato Scientifico (Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Agroambientali dell’Università di Pisa), in seno all’ Associazione, ha il compito di garantire e avallare scientificamente i prodotti del Consorzio di tutela e promozione della filiera Amicomega.

“TRIPLE A”

Certifica i grandi vini, frutto di un lavoro agricolo tradizionale e di una vinificazione che sia meno interventista possibile. I criteri di selezione stabiliscono che i vini “TRIPLE A” possono essere prodotti solamente da agricoltori che coltivano

i vigneti senza utilizzare sostanze chimiche, rispettando la vite e i suoi cicli naturali. Ai mosti non dev’essere aggiunta né anidride solforosa
né altri additivi. L’anidride solforosa può essere aggiunta solo in minime quantità al momento dell’imbottigliamento. Si possono utilizzare solo lieviti indigeni, escludendo i lieviti selezionati.
E infine il vino non può essere filtrato prima dell’imbottigliamento.
Insomma “Triple A” certifica il vignaiolo che produce un vino degno di essere un mito, com’è sempre stato nella storia dell’uomo.

AZIENDA AGRICOLA MOVIA

Movia è più di un semplice brand di vini. Movia è uno stile di vita! Vita in tutta la sua grandezza, purezza della natura e sincerità dell’autore. La proprietà Movia ha i suoi inizi nel lontano 1700 e i vitigni si estendono sul confine tra Slovenia (ZGP Brda) e Italia (DOC Collio).

Tra i grandi vini MOVIA potrete degustare:

PURO Rosè Spumante (Pinot Nero 70%, Pinot Grigio 10%, Ribolla 20% da viticultura biologica). Dove gli altri spumanti finiscono il loro ciclo di vita ed iniziano ad invecchiare, il puro scoppia d’energia. Il Puro, venduto con la testa riversa al basso, vive eternamente, grazie alla presenza del fondo biologico che lo mantiene costantemente in vita. Dai leggeri colori rosati, il gusto ci riporta ai frutti rossi. Nonostante la maturità è uno spumante fresco, omogeneo in bocca, secco, complesso.

VELIKO Bianco (Ribolla 70%, Sauvignon 20%, Pinot Grigio 10% da viticultura biologica). Per questo vino vengono mescolate le tipologie di vitigni (ovvero del mosto) durante la fermentazione. In questo modo si ottiene un vino completamente nuovo, nel quale non prevale una tipologia sull’altra come succede mescolando vini già pronti. Nel Veliko troviamo un’evaporazione maggiore la quale è la conseguenza di un lungo riposo nelle botti di rovere, dove si ossida. In questo modo il vino accresce la sua importanza ed eleganza.Grazie alla sua complessità questo vino si accosta facilmente a numerosi piatti. Avendo un’anima forte ed inebriante questo vino può essere tranquillamente gustato anche da solo.

• SAUVIGNON (100% da viticultura biologica). Nonostante il vino sia ricco come il pinot grigio, esprime gran eleganza e aromi ricchi. Nel cabernet sauvignon apprezziamo particolarmente la sua aromaticità, il gusto fruttato del ribes nero.

Dietro un etichetta

Dietro un etichetta - movia

Ospiti della serata:

Aleš Kristančič – produttore ed enologo per l’azienda di Famiglia “Movia”.

Dott. Marchesin Massimo – medico veterinario, presidente del consorzio e responsabile della nutrizione animale

€ 20,00 per persona

Posti limitati.

È necessaria la prenotazione da effettuare presso l’Enoteca del Supermercato Paganini o presso l’ufficio anagrafe del Comune di Pozzoleone

Sponsor della serata: PAGANINI SUPERMERCATO

Dietro un etichetta

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search