La Fiera fra il Talento e le Generazioni

Sabato 9 Febbraio alle ore 10.30 presso il Centro Culturale Giacomo Zanella

LA FIERA TRA IL TALENTO E LE GENERAZIONI
La testimonianza di un imprenditore che guarda al futuro

Introduce:
Avv. Giada Scuccato – Sindaco di Pozzoleone

Interventi di:
Facco Maurizio – Presidente del Mandamento di Vicenza
Conzato Eddi – Delegato Comunale di Pozzoleone

La Fiera fra il talento e le generazioni: i temi

UN MONDO CHE CAMBIA

Da una indagine su 37mila aziende di 42 paesi diversi emerge come il 36% di queste abbia difficoltà a reperire sul mercato figure professionali qualificate ed in ambiti non tradizionali.

Questa tendenza deve essere tenuta in debita considerazione da chi adesso sta scegliendo un suo percorso di studi indirizzato all’inserimento nel mercato del lavoro nella consapevolezza di essere flessibili e soprattutto protagonisti, anticipando il cambiamento.

LA RICERCA DEL TALENTO

La scelta dei genitori e figli sul percorso scolastico deve essere mossa dalla ricerca del talento del singolo e soprattutto nelle modalità innovative per farlo esplodere.

La valorizzazione di questo fondamentale aspetto fa si che la futura occupazione lavorativa possa essere arricchita da un valore aggiunto molto apprezzato dal mondo economico in quanto portatore di stimoli ed esperienze in chiave professionale capaci di far crescere l’impresa.

LE COMPETENZE DEL FUTURO

Che sia fondamentale possedere una buona base scolastica prima di inserirsi nel mondo del lavoro è un dato di fatto, ma sono soprattutto le competenze trasversali ad essere vincenti.

Ecco quindi come diventino preziose lo spirito di iniziativa, la curiosità, la creatività, l’empatia, la capacità di lavorare in squadra senza dimenticare una buona dose di spirito di sacrificio e di umiltà.

L’ORIENTAMENTO ED IL RUOLO DEGLI ADULTI

L’orientamento che possono fare le scuole ed altre realtà non sarà solo semplice supporto alla scelta, ma un vero e proprio processo per mettere le persone in condizione di esercitare la capacità di agire in una situazione per modificarla a proprio vantaggio.

Chi si affaccia al mondo del lavoro deve essere consapevole di come il mercato sia in piena evoluzione e quindi la capacità di adattarsi a nuovi modi di lavorare è obbligatoria come pure la flessibilità e l’umiltà ad apprendere; altrettanto delicato ed importante il ruolo di chi detiene il sapere in azienda che dovrà trovare le giuste modalità di sensibilità mettendole a disposizione nel rispetto della continuità e del passaggio generazionale.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search