L’AGRARIA PAROLIN… DAL 1984

Uno dei più conosciuti ed apprezzati magazzini agrari del Vicentino e del Veneto per consulenza lito-sanitaria, attrezzi da giardino, alimenti per cani, gatti e bovini, sementi da orto e da giardino, piante da interno ed esterno, articoli per l’igiene e per la manutenzione della casa. Questa è Agraria Parolin (ex Cooperativa ACLI) che si trova nel centro del paese di Pozzoleone, di fronte alla casa della stessa famiglia Parolin.

L’azienda festeggia, nel 2009, il 25° anno di fondazione ed è diretta tutt’oggi da Pier Giorgio Parolin che ha iniziato questa attività commerciale con l’aiuto del padre Gio Batta nel 1984 presso la sua abitazione, successivamente (dall’aprile 1989 all’aprile 1993) è subentrato in affitto nello stabile che aveva precedentemente ospitato la ex Cooperativa ACLI di Pozzoleone (dal 1968 al 1980) e poi l’Agrimarket (dal 1980 al 1986). Nel 1993, Pier Giorgio acquistata lo stabile, ristrutturandolo ed ampliandolo nel 2002 e inaugurando così nel 2003 “Agraria Parolin”.

L’azienda, dallo stile tipicamente alto-atesino o austro tirolese, comprende ora una superficie espositiva di più di 600mq, dove gli appassionati di orto, giardinaggio e tempo libero possono trovare prodotti di qualità e selezionati con cura.

Un magazzino, dunque, che può essere considerato “leader” nel settore, dove la clientela vi arriva giornalmente o settimanalmente sia dei paesi vicini, sia da quelli delle provincie di Vicenza, Padova e Treviso.

Attualmente è gestita, con esperienza e professionalità, dall’eclettico e versatile Pier Giorgio Parolin (classe 1953) e dai suoi collaboratori e dipendenti Domenico Brotto, Andrea Cortese e Silvia Cortese, tutti e tre sempre a disposizione per dare informazioni utili e suggerimenti anche ai clienti più esigenti. La preparazione del personale e la disponibilità sono il punto di forza di questa attività, che si è sempre posta come primo obiettivo risolvere ed affrontare ogni tipo di esigenza del settore agrario con la conoscenza pluriennale acquisita.

Dal 1956, quando l’antica fiera di San Valentino fu spostata nel centro del paese, davanti alla sede della ex Cooperativa ACLI di Pozzoleone, si teneva “il clou” delle esposizioni e dei festeggiamenti popolari. Quella di San Valentino è stata ed è tuttora una fiera tra le più importanti del Vicentino e del Veneto, una fiera che da religiosa è venuta ad assumere sempre più una dimensione civile caratterizzandosi particolarmente per l’esposizione di trattori, macchine, attrezzi e prodotti per l’agricoltura, una tradizione che è stata prima, il fiore all’occhiello della Cooperativa ACLI, poi, di Agraria Parolin.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search