LE NOSTRE TRADIZIONI

“LA PIAZZA DEL GRANO “ RICORDARE IL PASSATO PER VIVERE MEGLIO NEL PRESENTE: VERSO LA CINQUECENTESIMA FIERA DI SAN VALENTINO

Sorta come mostra scambio di animali d’allevamento, prodotti coltivati e attrezzature per la lavorazione del suolo e delle colture, la tradizionale Fiera di San Valentino è andata via via crescendo assieme alla comunità che la circondava; è così che dai primi anni del ‘500 ad oggi l’annuale manifestazione si è evoluta in direzione dell’innovazione e del miglioramento che caratterizza la nostra vita odierna.

Tutti i traguardi raggiunti però, dobbiamo ricordare che li abbiamo ottenuti grazie al duro lavoro, al sudore e alla dedizione dei nostri antenati. E’ per questo che non dobbiamo dimenticare mai le nostre origini, i nostri dialetti e le nostre tradizioni.

Affondando le sue radici nella tradizione contadina, e visto l’ottima riuscita durante la scorsa edizione, tutto il comitato fiera è stato favorevole e si è dimostrato disponibile fin da subito nella realizzazione del progetto “Piazza del Grano”, luogo appositamente allestito e dedicato al ricordo.

Con questo spazio vogliamo trasmettere al visitatore l’atmosfera genuina di un tempo con i suoi ritmi, i suoi rumori e i suoi profumi .

Grazie all’aiuto del gruppo di lavoro della fiera (che si è attivato già dalla scorsa primavera), di varie associazioni e appassionati del paese e del circondario, creeremo un vero e proprio “Borgo Rurale” con fattori e padroni, rigorosamente vestiti di tutto punto con costumi d’epoca , i quali saranno affiancati da dimostrazioni ed esposizioni varie dei vecchi usi e mestieri di una volta .

All’ interno del “Borgo Rurale” assieme ai figuranti che arriveranno con i loro mezzi d’epoca, trattori e trattrici, trebbie e sgranatoi, carretti e tantissimi altri attrezzi che caratterizzavano la vita contadina “de ‘sti ani”, saranno creati veri e propri steccati e recinti con tutti quegli animali d’allevamento e da cortile, come mucche, cavalli, pecore, asinelli, galline,…che una volta erano fondamentali per il sostentamento di una famiglia.

Anche la pesca una volta era motivo di sostentamento per le famiglie, perciò verrà allestita di tutto punto una zona con una piscina artificiale dove poter ammirare i pesci e magari per gioco, provare ad indovinarne il peso, mentre ci si gusta una buona cioccolata calda o un buon vin brulè.

Ma non è tutto, all’interno della “Piazza del Grano” nella tensostruttura che troverete, sarà presente anche una vera e propria mostra della FIERA DI SAN VALENTINO, con l’esposizione di documenti, foto, raffigurazioni e ritrovamenti vari recuperati presso appassionati collezionisti del paese, l’archivio comunale e l’archivio di stato, tutte quelle immagini e testimonianze che si son susseguite nella storia dal ‘500 ai giorni nostri .

La mostra sarà caratterizzata anche dall’esposizione di alcune opere vincitrici e meritevoli dei nostri ragazzi che hanno partecipato al concorso “ CREA UN DISEGNO DELLA FIERA DI SAN VALENTINO”

Con la “PIAZZA DEL GRANO” intendiamo conquistare tutti e 5 i sensi del visitatore , oltre alla vista, al tatto e all’udito, anche il gusto e l’olfatto saranno soddisfatti dalle degustazioni di formaggi, salumi, verdure e da altri prodotti tipici del nostro territorio a cura del gruppo “CAMPAGNA AMICA” che allestirà una mostra mercato proprio all’ingresso dell’area.

Insomma questa zona, riempita e allestita di tutto punto, grazie alla collaborazione tra tutti i partecipanti siamo sicuri che farà scintille !!!

Vi aspettiamo numerosisssimii!!!

I CIBI BUONI A KM 0 DI CAMPAGNA AMICA VICENZA

Il chilometro zero è riuscito a trasformare un’esigenza, quella di tenete conto degli impatti ambientali dei prodotti che circolano su lunghe distanze in un mercato globale, in una vera e propria opportunità per le imprese. Il km 0 presenta molteplici forme di articolazione a livello territoriale e aziendale, inoltre sono aumentate le aziende con vendita diretta nelle varie aree del Paese. Sono ormai diffusi i Mercati di Campagna Amica, assieme ad altri circuiti brevi di commercializzazione, che utilizzano modalità di contatto con il consumatore originali e innovative ( vendita tramite e-commerce, raccolte dirette in azienda). I prodotti agricoli ed agroalimentari provenienti dalla filiera corta, inoltre, oltre ad avere una minore impronta di carbonio, rispondono a specifiche caratteristiche di freschezza, tradizionalità e qualità, diventando distinguibili e riconoscibili per i consumatori.

Il chilometro zero rappresenta un’idea di qualità che si basa sulla forza dei territori sotto molteplici profili, rappresentando una leva per lo sviluppo locale e sostenibile. Ciascun territorio, assieme ai prodotti che esso propone sul mercato, diviene un brand da pubblicizzare e mezzo con cui testimoniare la qualità del più antico Made in Italy.

LE AZIENDE DI CAMPAGNA AMICA PRESENTI

Casa Cason

L’arte di fare i salumi
viene da lontano,
da molte fette fa. Se ci limitiamo ad usare, come è vero, semplicemente il pepe ed il sale come ingredienti, si può facilmente capire che l’origine delle nostre carni deve essere perfetta, per conferire sapore e sicurezza ai nostri insaccati.

Cantonà azienda agricola

Offriamo alla nostra clientela una vasta scelta di prodotti di stagione, frutta e verdura ordinabile anche online. Una volta fatto l’ordine, il cliente potrà riceverlo comodamente a casa propria nei giorni di consegna o ritirarlo presso la nostra azienda, dove si potrà toccare con mano la qualità e la freschezza dei nostri prodotti.

Agri Birrificio Luna

L’agri birrificio Luna è situato ai piedi del castello di Marostica e nasce dalla nostra passione per la terra, dall’amore per l’agricoltura, dalla coltivazione di prodotti naturali come l’orzo e il frumento. Abbiamo creato una birra curata, genuina e unica. Per le nostre birre selezioniamo infatti le materie prime prodotte direttamente in azienda agricola. Produciamo birre classiche e speciali tutte pensate, studiate e curate nel nostro impianto artigianale.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search