Orto e Giardino, Malattie e Insetti. Difesa e Cura con nuovo Metodo Biologico

Lunedì 8 febbraio ore 20.30, presso il centro culturale Giacomo Zanella

Recenti studi hanno messo in luce che coltivare un orto o prendersi cura di fiori e piante migliora la vita, espande le nostre capacità, le relazioni con gli altri e con lo spazio a nostra disposizione.

Secondo un sondaggio svolto in Italia, c’è un numero sempre maggiore di persone che si appassiona all’orto, è una tendenza che si rafforza di giorno in giorno. Esso ci permette di entrare in contatto con la natura, ci rende consapevoli di fenomeni e processi vitali che, seppur oggi ci sono totalmente estranei, è possibile comprendere meravigliandoci delle loro manifestazioni, riavvicinandoci al mondo naturale e provando quindi benessere. Fare un giardino, mantenere un prato, decorare la casa con piante e produrre vegetali per cibarsi, è un’attività adatta a tutte le età, aiuta a sviluppare emozioni e interessi.

Durante la serata mi rivolgo a tutti coloro che considerano la coltivazione di verdure, erbe aromatiche, frutta e fiori su terrazzi, davanzali o giardini, come un modo per recuperare e/o sfruttare spazi poco utilizzati; colmare la curiosità di scoprire e condividere semplici tecniche per produrre un alimento qualitativamente più sano e gustoso con benefici diretti sulla nostra salute.

Gli argomenti che saranno trattati durante la serata riguarderanno in particolar modo:

  • La fertilità e la vitalità della terra e dei substrati

  • Impariamo dalla natura a riciclare

  • Come le piante sviluppano meccanismi di difesa da malattie e insetti

  • Produrre ortaggi e frutta con proprietà biologiche ha effetto diretto sulla nostra salute

Anna Strohmenger – Dott.ssa Agronoma
Cell. 3662057021
e-mail: strohmengeranna@gmail.com

Presentazione: Dott.ssa Giada Scuccato

Seguirà buffet

Sponsor della serata: AGRARIA PAROLIN

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search